Innamorati da tutto il mondo sotto il balcone

 

San Valentino, Casa di Giulietta, Verona

Nel giorno di San Valentino il cortile della Casa di Giulietta, a Verona, è una babele di lingue. Arrivano da tutto il mondo, per visitare il luogo simbolo dell’amore, reso immortale dalla tragedia di William Shakespeare. Grazie al Bardo, Verona è diventata la città dell’amore e nel giorno della festa degli innamorati tra un selfie sul celebre balcone e uno scatto accarezzando la statua di Giulietta si sente parlare cinese e giapponese, russo e spagnolo, oltre all’italiano con gli accenti del nord e del sud.

San Valentino, Casa di Giulietta, Verona

E in occasione di San Valentino torna “Verona in Love – Dolcemente in Love”, la rassegna di eventi promossa dal Comune scaligero in concomitanza con la festa degli innamorati, che si è aperta oggi. Più di cento le iniziative in programma fino al 18 febbraio, che faranno di Verona la capitale indiscussa dell’amore.

San valentino, Casa di Giulietta, Verona

Fonte ANSA.it

Lascia un commento