‘Gf Vip 4’, Serena Enardu spiega perché ha accettato l’invito di Alfonso Signorini di entrare in Casa a confrontarsi con Pago. E risponde sarcastica a Salvo Veneziano (Video)

‘Gf Vip 4’, Serena Enardu spiega perché ha accettato l’invito di Alfonso Signorini di entrare in Casa a confrontarsi con Pago. E risponde sarcastica a Salvo Veneziano (Video)

Serena Enardu - Pago

Dopo la sua breve permanenza nella Suite del Grande Fratello Vip 4 e il fugace confronto con il suo ex Pago (ve lo abbiamo raccontato QUI), Serena Enardu è tornato sui social e attraverso una serie di Instagram Stories (che trovate nel video in apertura dell’articolo) ha spiegato perché ha accettato l’invito che le ha fatto il conduttore Alfonso Signorini di entrare nella Casa più spiata d’Italia:

Ho ricevuto l’invito da parte di Alfonso Signorini che mi ha dato la possibilità di parlare con Pacifico. Non è stato semplice decidere di andare, ho messo in conto tante cose. Purtroppo per me, anzi per fortuna, stavolta ho fatto parlare il cuore, e mi sono detta che questa era un’opportunità per dare a Pacifico un segnale importante perché sono andata contro il mio orgoglio di donna sarda per andare a dire davanti a tutta Italia ciò che avevo bisogno di dirgli e che lui non mi metteva nelle condizioni di dirgli. Quando Alfonso me lo ha chiesto ero titubante, poi ho accettato con molto piacere e lo ringrazio. Da quel giorno mi sono sentita molto più leggera, perché ho avuto la sensazione che Pago abbia capito che cosa io sono disposta a fare per salvare la nostra relazione.

A proposito della discussione avvenuta ieri sera tra il cantante e Salvo Veneziano (di cui vi abbiamo parlato QUI), l’ex tronista ha invece chiosato: Stiamo parlando di una persona evoluta, Pago, e una meno evoluta, Salvo. Non voglio dire altro”.

Mentre, tornando a Pago, Serena non ha negato di non riuscire molto bene a comprendere che cosa al momento gli stia passando per la testa:

Non riesco a capire che cosa sia successo nella sua testa, non lo so e magari non lo sa nemmeno lui. Io ho fatto quello che mi ha dettato il cuore. Per me non è stato facile chiedere scusa e ammettere di avere sbagliato, soprattutto farlo così pubblicamente. Chiedere scusa però fa bene, fa bene a chi lo chiede e a chi riceve le scuse, non è mai troppo tardi per farlo, comunque vadano le cose. Io oggi lui lo vedo più sereno perché sa che mi sono resa conto che gli ho fatto del male. Io penso che tutto abbia un senso, e sono sicura che definire le cose in modo pacifico sia sempre la cosa giusta. Se Pago deciderà di non darmi un’altra possibilità sarà sicuramente stato uno degli errori più grandi della mia vita, ma la prenderò come un’altra esperienza di vita. Non mi succederà mai più.

La Enardu ha, infine, concluso:

Non voglio fare pietà a nessuno. E se avessi voluto fare business o fare il giochino che fanno altre persone sarei già seduta in altri salotti e avrei risposto ad altri idioti. Io sono tranquilla e faccio il mio percorso, rinunciando a ospitate proprio perché faccio il mio percorso.

Cosa ne pensate delle sue parole?

Read More

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.