Live

Live

Per Salvo Veneziano rientrare nella casa più spiata d’Italia, partecipando al Grande Fratello Vip, non è stata una buona idea. Durante il reality, infatti, si è lasciato andare a parole estremamente forti, che hanno turbato la sensibilità del pubblico. E così, come i fan del programma hanno visto, è stato squalificato del gioco.

Barbara D’Urso, dopo il clamore suscitato dalla questione, ha invitato l’ex gieffino a Live – Non è la D’Urso per parlare di quanto accaduto, soffermandosi sulle parole violente che il pizzaiolo ha rivolto a Elisa De Panicis e Paola Di Benedetto. Salvo Veneziano, così, si è confrontato con gli altri ospiti della trasmissione di Canale 5, tra i quali Vladimir Luxuria, Miriana Trevisan e Alba Parietti.

Innanzitutto, l’ex concorrente del Grande Fratello ci ha tenuto a scusarsi:

Ho detto quelle parole e me ne prendo la responsabilità. Non hanno scusanti. Quando ho rivisto il video mi sono reso conto di aver sbagliato. Ho chiesto scusa, ma soprattutto ho fatto molto male alla mia famiglia.

Una puntata non semplice per Salvo, che ha dovuto parare i colpi delle donne presenti in studio, che si sono sentite offese dalle sue parole. Lo stesso, inoltre, ha avuto la possibilità di fare un faccia a faccia proprio con l’influencer Elisa De Panicis, la destinataria dei commenti che gli sono costati l’esclusione, che ha dichiarato ciò che ha provato in seguito alle frasi del gieffino:

Mi hai deluso e ti spiego perché: a 17 anni ho subito violenze psicologiche e fisiche da un ragazzo. Non riuscivo a uscirne, avevo persone che mi hanno aiutato a capire che era una trappola. Gli altri ragazzi mi hanno detto che non è la prima volta che fai discorsi un po’ vivaci. Durante la serata ho visto i tuoi occhi così tanto che mi sono andata a cambiare.

Un discorso difficile da affrontare. Salvo, comunque, ha provato ancora una volta a scusarsi, aggiungendo però una critica al comportamento tenuto dall’influencer durante la permanenza all’interno della casa del Grande Fratello Vip:

Non voglio giustificarmi. Mi dispiace, ti chiedo scusa. Ma se davvero pensavi a tuo padre avresti avuto un comportamento, non dico abbigliamento, diverso all’interno della Casa. Ho sbagliato a fare il giullare, e ti chiedo scusa.

I due, quindi, non sono riusciti a trovare un punto d’incontro. Ci ha pensato allora la D’Urso a chiudere la questione, ribadendo che l’ex gieffino si è già scusato più volte. Salvo, dopo questo brutto episodio che l’ha visto protagonista, ha voluto trasmettere un messaggio positivo:

Voglio far passare un messaggio ai ragazzi più giovani: pesate le parole, non fate lo stesso mio errore.

Salvo Veneziano ha pagato con la squalifica e con duri confronti le frasi maschiliste e violente a cui si è lasciato andare. La sua punizione, però, è un monito per tutti quelli che credono sia possibile ledere, anche solo con le parole, la dignità delle donne.

Read More

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.