Apple II completo, PowerBook autografato e… Un Apple Watch del 1988 | Steve Jobs Auction

Apple II completo, PowerBook autografato e… Un Apple Watch del 1988 | Steve Jobs Auction

Apple II completo, PowerBook autografato e altri cimeli Apple nella Steve Jobs Auction

26 Febbraio 2020 10

Nuova asta di cimeli preziosi Apple in arrivo: questa volta si chiamerà, molto direttamente, Steve Jobs Auction, perché includerà diversi pezzi preziosi direttamente correlati al compianto fondatore e amministratore delegato della Mela morsicata. Tra questi figura addirittura un PowerBook autografato da Jobs in persona: evento piuttosto raro, perché Jobs sosteneva sempre che ogni prodotto fosse il risultato dell’impegno collettivo di un team di persone, quindi niente autografo se non c’era anche quello di tutte le altre persone direttamente coinvolte. Tanto per dire, un floppy autografato da Jobs ha fruttato al fortunato possessore la bellezza di 84.000 dollari!

Non ci saranno solo prodotti: uno dei pezzi più particolari è un contratto di lavoro firmato da Jerry Manock, che viene considerato il padre fondatore della cultura del design in Apple. Il contratto risale al 1977, e riguarda la progettazione di una scocca per un Apple II. Avrebbe pagato appena 270 dollari, l’equivalente odierno di 1.150 dollari. L’Apple II fu il primo computer prodotto in serie dalla società, e fu il suo primo vero grande successo.

Parte dei cimeli proviene direttamente da Manock. L’ex designer si è reso conto che stavano chiusi in un armadio, sconosciuti a tutti quanti, e che era giunta l’ora di condividerli con il mondo – e di condividere i proventi dell’asta con figli e nipoti. L’asta includerà anche:

  • Un Macintosh 128K con scritto “In Appreciation: Jerry Manock”
  • Un memo relativo a un bonus firmato da Steve Jobs
  • Teli da mare Apple
  • Un’insegna al neon con logo Apple risalente al 1987
  • Un “Apple Watch” del 1988! Era un orologio tradizionale a lancette, con quadrante nero, logo della Mela alle ore 12 e il classico slogan Think Different sotto alle lancette.
  • Un Apple-I ancora funzionante, una delle poche unità sopravvissute al giorno d’oggi, comprensivo di tutti i componenti e gli accessori necessari. In tempi recenti, un modello analogo era stato venduto per la cifra record di 910.000 dollari; anche se nel mondo delle aste i prezzi fluttuano molto e sono appena indicativi.

L’asta sarà organizzata da RR Auctions; inizierà il 5 marzo e durerà fino al 12. Per chi fosse interessato è possibile partecipare anche online. Seguendo il link FONTE qui sotto si raggiunge l’anteprima con l’elenco di tutti e 25 gli oggetti in vendita.


Read More

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.