Stanotte a Venezia con Alberto Angela. Rai, a tutti il privilegio di vivere una città unica al mondo

Stanotte a Venezia con Alberto Angela. Rai, a tutti il privilegio di vivere una città unica al mondo

Scritto in data 25/03/2020, 18:19:24

Questa sera, mercoledì 25 marzo 2020, in prima serata su Rai1 alle ore 21.15 sarà riproposto uno dei viaggi di Alberto Angela attraverso le città d’Italia: Stanotte a Venezia. Il noto conduttore accompagnerà gli spettatori fra calli e campielli nella Venezia notturna. La città è stata nel corso dei secoli scenario di arte, amori, intrighi e commerci, percorsa da personaggi, come Goldoni, Vivaldi, Marco Polo, Casanova. Sarà inoltre un viaggio tra celebri capolavori artistici, quali la Tempesta del Giorgione o l’Uomo vitruviano di Leonardo, nonché tra i marmi preziosi e i mosaici.  

Si scoprirà come si eleggeva il doge, come si costruiva una gondola o le robuste galee destinate a garantire a Venezia il dominio dei mari, o come dipingeva le sue vedute Canaletto o come realizzava i suoi immensi teleri Tintoretto. E ancora, in cosa consiste l’unicità del vetro di Murano.

La grande produzione è arricchita da ospiti d’eccezione, quali Giancarlo Giannini, Uto Ughi, Lino Guanciale, Giusi Buscemi, Luca Parmitano, Nanà Cecchi e Massimo Wertmuller; si avvale della tecnologia 4K HDR, spettacolari riprese con droni, effetti speciali, minifiction. Il ciclo Stanotte al Museo è un programma diretto da Gabriele Cipollitti e realizzato interamente dalla Rai.

La Rai ha deciso di riproporre il programma per “regalare a tutti il privilegio di vivere la magia di una città unica al mondo”. 

Alberto Angela ha dichiarato ad Adnkronos: “In questo momento la cultura unisce tanto, può essere un mezzo per unire ancora di più il Paese che ha dimostrato in questi giorni e settimane una grandissima compattezza”. 

Stanotte a Venezia con Alberto Angela. Rai, a tutti il privilegio di vivere una città unica al mondo
Stanotte a Venezia con Alberto Angela. Rai, a tutti il privilegio di vivere una città unica al mondo

Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,

iscriviti alla nostra newsletter gratuita!

Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell’arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Read More

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.