Tesla Model S, i costi di manutenzione dopo 480.000 km

Tesla Model S, i costi di manutenzione dopo 480.000 km

Uno degli aspetti che oggi potrebbero convincere un automobilista a scegliere un’auto elettrica è senz’altro il costo di manutenzione del veicolo, che, a parità di segmento, promette di essere inferiore rispetto a un modello con motore a combustione interna. I costruttori garantiscono spese piuttosto basse per mantenere in efficienza negli anni le auto a batteria, ma è davvero così? Prendiamo il caso di Tesla, che è sicuramente il costruttore di auto elettriche più famoso del mondo. Quando i primi modelli della casa automobilistica fondata da Elon Musk arrivarono sul mercato non era chiaro quanto sarebbero stati affidabili sul lungo periodo.

Model 3 a prezzi scontati, Tesla contro sito di e-commerce

Una buona dose d’incertezza derivava dal fatto che all’epoca il colosso di Palo Alto non era ancora un colosso, ma un’azienda giovane e con un’esperienza assai limitata in fatto di automobili. Dopo qualche anno dall’avvio della produzione della Model S le vendite della casa californiana sono aumentate vertiginosamente e le auto si sono rivelate piuttosto affidabili e durature, al punto che molti clienti hanno raggiunto percorrenze da record. Come Steve Sasman, che nel 2014 ha acquistato per 79.000 dollari una Model S P85 usata con circa 56.000 chilometri. L’uomo l’ha guidata a lungo per cinque anni per poi venderla nell’agosto dello scorso anno. Più di 340.000 i chilometri percorsi, con un viaggio attraverso 48 paesi degli Stati Uniti e una tappa in Canada. Ma quanto è costato, in termini di manutenzione, un utilizzo così intenso dell’auto?

Autopilot Tesla, Musk: “Salto di qualità in 6-10 settimane”

Solo 5415 dollari, ai quali si sono aggiunti 2215 dollari per la sostituzione dello schermo dell’infotainment e altri 790 per l’acquisto di una nuova presa di ricarica. In cinque anni Sasman ha anche cambiato due volte le gomme e dovuto sostituire una maniglia rotta e la batteria da 12 volt. L’attuale proprietario della Tesla ha continuato a usarla con continuità, senza risparmiarla troppo. Tanto che la Model S  ha recentemente superato quota 480.000 chilometri. Gli ultimi 138.000 sono costati circa 5000 dollari, 415 in meno rispetto ai quasi 300.000 percorsi dal secondo proprietario in cinque anni. Tirando le somme, l’auto ha percorso quasi mezzo milione di chilometri richiedendo una spesa di circa 10.000 dollari per la manutenzione ordinaria e straordinaria. Davvero niente male.

Read More

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.