Stavano entrando in tabaccheria per rapinarla: bloccati dai carabinieri

venerdì 11 Dicembre 2015 - Cronaca

Stavano entrando in tabaccheria per rapinarla: bloccati dai carabinieri   I carabinieri di Sommacampagna hanno bloccato e arrestato due giovani che con il volto travisato da passamontagna

 VERONA - I carabinieri di Sommacampagna hanno bloccato e arrestato due giovani che con il volto travisato da passamontagna, si stavano dirigendo verso una tabaccheria, quasi sicuramente per rapinare la titolare che stava abbassando la serranda basculante.

I militari, in servizio di perlustrazione, hanno notato due giorni fa nel centro storico di Sona, uno scooter parcheggiato in una via adiacente con la targa semi-occultata. Insospettiti, i carabinieri hanno fatto un controllo notando la presenza dei due giovani che stavano dirigendosi verso la tabaccheria con fare minaccioso. I malviventi, vistosi scoperti, hanno tentato di fuggire: uno dei due, un ventenne incensurato, è stato acciuffato e arrestato per tentata rapina; mentre l'atro, un sedicenne, dopo essere stato identificato, è stato denunciato. Ai due sono stati sequestrati i passamontagna, dei guanti in lattice e un martello.


Cosa ne pensi di questa notizia?

   

Se le lettere non fossero abbastanza chiare, premere F5 per cambiarle