Nella prima settimana di febbraio, un altro duro colpo per l’inverno ma poi forse una svolta

Nei prossimi giorni, la circolazione atmosferica sull’Europa continuerà a restare di tipo occidentale, avremo la tendenza degli anticicloni a rinforzare sulle latitudini centrali e meridionali del continente, mentre al contrario le grandi circolazioni di bassa pressione sono previste ancora interessare liberamente i settori settentrionali d’Europa. Una maggiore ondulazione della corrente a getto sarà accompagnata da…

Meteo > NUOVA PERTURBAZIONE e aria più FREDDA tra lunedì e martedì, Qui tutti i dettagli

tempo di lettura3 minuti, 13 secondi Meteo inizio settimana arriva un nuovo fronte con aria più freddaSituazione: Correnti molto fredde di matrice polare provenienti dal comparto canadese alimentano una profonda depressione nei pressi dell’Islanda. Un vero e proprio super ciclone freddo nord atlantico che si approfondirà fino a 960hPa. Tra lunedì e martedì il minimo…

Non avete mai visto un acceleratore di particelle così piccolo: perché potrebbe rivoluzionare la medicina e non solo

Vincenzo Ronca26/01/2020 ore 19:37Nelle ultime ore i ricercatori della Stanford University hanno dettagliato un interessante lavoro portato avanti in collaborazione con il gruppo del SLAC National Accelerator Laboratory. Il protagonista è un innovativo acceleratore di particelle mai visto prima per le sue dimensioni così ridotte.In generale gli acceleratori di particelle sono dei dispositivi in grado di…

METEO -> Prossima settimana VENTI FORTI e MARI AGITATI, raffiche oltre 70km/h. Vi diciamo dove

tempo di lettura1 minuto, 42 secondi Situazione: Un profondo ciclone freddo nord atlantico si appresta a scendere di latitudine portando venti di tempesta su Regno Unito, Francia, Germania e Mare del Nord per i primi giorni della nuova settimana. Anche il bacino centrale del Mediterraneo sarà in parte coinvolto da questa evoluzione e si assisterà…

Tendenza meteo: piogge e nevicate in abbondanza o no? I modelli

Il maltempo di questi giorni è considerabile come una svolta meteo oppure no? Diciamo “nì”: innanzitutto, in questo weekend e a cavallo di martedì e mercoledì arriveranno diverse perturbazioni, non propriamente organizzate, ma capaci di dare piogge e nevicate piuttosto corpose, la prima in Appennino settentrionale, la seconda sulle Alpi. Situazione in questi giorni. L’ultima…

Anteprima degli avvenimenti astronautici del 2020

Come ogni mese di gennaio, anche quest’anno proviamo a spingerci qualche mese nel futuro per cercare di capire come si svolgerà il 2020 spaziale. Sarà un anno di incertezza per quel che riguarda gli astronauti, ma anche ricco di nuovi esaltanti sviluppi. Non dimentichiamo, poi, l’instancabile lavoro delle sonde robotiche. Anche il 2020 non ci…

Caucaso nella bufera, fino a un metro di neve in Georgia

Pubblicato da: Giovanni De Luca 26-01-2020 ore 18:30 CRONACHE METEO: la Georgia è uno Stato nella regione del Caucaso confinante con la Russia a nord, Turchia ed Armenia a sud, col Mar Nero a ovest. Questa zona è protetta solitamente dalla catena montuosa del Grande Caucaso dalle irruzioni di aria fredda provenienti dalla Russia. Ma…

È possibile manipolare i ricordi dando vita a esperienze mai vissute?

Tutti abbiamo dei falsi ricordi: memorie più o meno sfumate di eventi mai accaduti, o che nella nostra testa si sono trasformati in qualcosa di completamente nuovo. Un mistero affascinante, finito sotto la lente di tanti ricercatori in tutto il mondo. Tra loro anche un’italiana, Gisella Vetere (38 anni), che dopo gli studi a Roma…

Spazio: un asteroide di un chilometro si avvicina alla Terra

L’oggetto raggiungerà il punto di massimo avvicinamento nel mese di febbraio. Un asteroide potenzialmente pericoloso volerà vicino alla Terra a metà febbraio, secondo i dati del NASA Center for Near Earth Object Studies. Il corpo celeste ha un diametro tra i 440 e il chilometro. Si stima che l’asteroide, identificato dalla NASA con il numero…

Virus Cina molto simile a quello della Sars

Dalla pubblicazione della prima sequenza del virus 2019-nCoV comparso in Cina nel dicembre 2019, sono ormai decine le mappe genetiche a disposizione della comunità scientifica e le informazioni sono sufficienti per notare una forte somiglianza tra il nuovo arrivato e il virus della Sars (Severe Acute Respiratory Syndrome), comparso anche questo in Cina e che…